Tags Posts tagged with "arte"

arte

Nella splendida cornice della basilica di Santa Chiara a Napoli, questa mattina, è stato presentato il progetto fotografico di Davide Scognamiglio dal titolo “Desiderio |Wanderlust”. La mostra, in programma fino al 16 aprile, si è aperta con un Incontro sul tema del desiderio moderato da Elena Scarici, vice presidente Unione Stampa Cattolica Campania, a cui hanno preso parte Antonella Bozzaotra, presidente dell’Ordine degli Psicologi Campania, Aldo Masullo, professore emerito di filosofia morale dell’Universtà Federico II di Napoli, don Doriano Vincenzo De Luca di Nuova Stagione e Raffaele Mirelli, direttore Ischia International Festival of Philosophy.

0

Lucabanana parte alla volta del Cammino di Santiago di Compostela. L’artista napoletano racconterà in diretta ai nostri lettori le tappe del suo viaggio attraverso messaggi video che pubblicheremo sulla nostra pagina Facebook. Seguiremo la sua avventura nel cimentarsi con un percorso dal forte valore spirituale e artistico.

Luca De Lorenzo è un cantante lirico e attore napoletano che ama esibirsi per le strade della sua città. Le sue performance, fuori dall’ordinario, fanno parte del Lucabanana’s Project, un progetto artistico che comprende varie discipline: la musica, la danza, l’illusionismo, il burlesque e i tessuti. L’arte per il riscatto di una città e di una generazione “alla quale vengono continuamente sottratti spazi creativi, nonché la possibilità di dar voce al proprio estro artistico”.

13588829_10209940760460960_138478693_o-1024x809

Qualcuno può averlo incontrato per le strade del centro storico di Napoli a bordo del suo Apecar durante il “Vasciotùr”. Uno spettacolo itinerante su un “treruote” con cui spera di girare il mondo attraversando le piazze delle grandi città.

Nelle prossime settimane Lucabanana affronterà il famoso Cammino di Santiago di Compostela, lungo percorso intrapreso da pellegrini provenienti da tutto il mondo fin dal Medioevo. Un percorso suggestivo che Luca racconterà ai lettori de La Scuola a Colori. Luca ci racconterà le sue giornate, condividendo con noi le emozioni e gli incontri che vivrà durante il viaggio.

Dopo l’ultimo suo spetaccolo, andato sold out al Teatro San Ferdinando, il sogno di Luca è quello di portare la sua arte negli Stati Uniti insieme a tutti i suoi collaboratori ed amici. Per questo ha lanciato una campagna di crowdfinding sul suo sito ufficiale.

IMG-20160713-WA0008

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla cerimonia di inaugurazione del concorso Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia e la premiazione dei finalisti di Piazze d’Italia in Campidoglio, all’evento Monumenti d’Autunno a Portici e alla mostra Strumenti Scientifici dai Borbone all’Epoca Post-Unitaria. La Fisica nelle Scuole Napoletane dell’Ottocento, le scuole tornano a valorizzare il patrimonio del proprio territorio. Così dal 15 al 19 ottobre al Palazzo Reale di Napoli sarà possibile conoscere il patrimonio museale storico-scientifico delle scuole napoletane, mentre c’è tempo fino al 13 novembre per pre-iscriversi al concorso indetto dalla Fondazione Napoli Novantanove.

Nel rispetto della programmazione eventi 2015 il Museo Arcos di Benevento, in collaborazione con l’Associazione Artistica2014, projet cordinator su concept di Lucio Ariemma e Antonio Scala,  ha completato le selezioni della I° Edizione del concorso internazionale di arte contemporanea per la direzione artistica di Ferdinando Creta. La conferenza stampa di presentazione è in programma venerdì 10 aprile alle ore 17, mentre l’inaugurazione è prevista per domenica 12 aprile alle ore 11.

e tu da che parte stai?

Nella splendida cornice del Museo di Capodimonte è stata presentata la mostra “E tu da che parte stai?” realizzata con la collaborazione del Marano Ragazzi Spot Festival e l’associazione Libera. Un percorso di 36 opere tra arte e legalità con lo scopo di stimolare e accrescere la coscienza e la consapevolezza dei giovani. Libertà, giustizia, diritti, pace, guerra, ogni opera offre spunti di riflessione e i ragazzi saranno chiamati a cimentarsi con un test di legalità per misurare il proprio senso civico.

Oltre agli organizzatori Rosario D’Uonno, referente USR Campania del Marano Ragazzi Spot Festival, e Gennaro D’Antò, responsabile del Servizio educativo per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta, erano presenti anche Geppino Fiorenza, referente regionale associazione LIBERA, l’assessore all’istruzione di Napoli Annamaria Palmieri e Ugo Buché in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale.

“Lo scopo di quest’iniziativa è quello di avvicinare i ragazzi ad una riflessione sulla legalità e sui propri comportamenti, scoprire attraverso un gioco-test da che parte stanno, calcolando il quoziente di legalità. Dall’altro avvicinare ad una riflessione sulle opere d’arte come strumento di avvicinamento al bello” ha ribadito Rosario D’Uonno.

VIDEO