13 – Thirteen Reasons Why: la serie tv famosa in tutto il...

13 – Thirteen Reasons Why: la serie tv famosa in tutto il mondo

Nel 2017 la piattaforma  “Netflix” ha pubblicato la nuova serie tv “Thirteen Reasons Why”. La serie originale di Netflix ha riscosso  un gran successo in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani. Il protagonista è un  ragazzo di nome Clay che, tornato a casa, trova sull’uscio un pacco a lui destinato, ma senza mittente.

ATTENZIONE SPOILER

Nella scatola ci sono sette cassette registrate da Hannah Baker, ragazza suicidatasi poche settimane prima, di cui lui era stato sempre innamorato. Le cassette descrivono le tredici ragioni del suo suicidio. Ogni audio è indirizzato ad una persona diversa.


Il primo nastro è rivolto a Justin che aveva  divulgato una foto intima di Hannah mentre era in minigonna e ne aveva macchiato la reputazione.

Il secondo e terzo nastro sono rivolti a Jessica e Alex, due ex cari amici di Hannah. La questione del contendere era una classifica scolastica a proposito del “lato B” delle ragazze della scuola. La classifica in questione aveva visto vincitrice Hannah, cosa questa che aveva forse determinato la fine della relazione sentimentale tra Jessica e Alex.

Il quarto nastro riguarda una foto compromettente scattata da uno studente di nome Tyler.

 

 

Il quinto nastro è rivolto a Courtney, una ragazza popolarissima tra gli studenti,  accusata da Hannah di aver creato dei pettegolezzi su di essa.

Il sesto nastro riguarda Marcus, un ragazzo che aveva tentato di uscire con Hannah  solo per la reputazione che aveva raggiunto.

Il settimo nastro è dedicato a Zach, che aveva cercato di consolare Hannah dopo l’accaduto con Marcus, ma che a suo rifiuto l’aveva fatta sentire esclusa al contesto classe.

L’ottavo nastro è per Ryan, colui che si occupava del giornale scolastico “Oggetti Smarriti”, e che aveva pubblicato una poesia di Hanna, ridicolizzata poi dagli altri compagni .

 

Il nono nastro è dedicato a Clay, su di lui Hannah spende belle parole e si scusa del comportamento avuto nei suoi confronti.

Il decimo nastro riguarda nuovamente Justin, il quale, insieme ad Hannah aveva assistito allo stupro di Jessica.

L’undicesimo nastro è per Jenny, ragazza con la quale Hannah aveva stretto una bella amicizia, compromessa dalla leggerezza di Jenny nel non volere denunciare la rottura di un segnale stradale, cosa questa che aveva determinato la morte di un compagno di scuola.

Il dodicesimo nastro è dedicato a Bryce, il ragazzo che aveva stuprato Jessica, e successivamente anche Hannah.

Il tredicesimo nastro riguarda lo psicologo della scuola, Porter. Lei aveva accennato allo psicologo le sue intenzioni di suicidio, ma quest’ultimo l’aveva invitata a voltare pagina.

 

 

 

Sette cassette per descrivere i “tredici” motivi che l’avevano  indotta al suicidio. Tutti gli spettatori della seria stanno aspettando con ansia la seconda stagione, in uscita quest’anno.

IIID Itis Leonardo da Vinci di Napoli

Matteo Esposito

Lorenzo Calce

Alessio Pecorella

Cristian pecorella

Angelo Centomani

Froncillo Francesco

NESSUN COMMENTO

Rispondi